Dona il tuo 5x1000 ai volontari di Protezione Civile di Vicovaro. Nel video una parte degli interventi e dei progetti effettuati. In questo momento abbiamo bisogno anche del tuo aiuto, per continuare a crescere e migliorare le attrezzature.

 

La nostra webcam in diretta 24/h al giorno

In attesa della forte perturbazione che porterà ad un abbassamento drastico delle temperature (si parla anche di -10), neve a bassa quota, venti forti e temporali.
Riportiamo alcune norme di comportamento da attuare in caso di neve e gelo:

Prima
Informati sull’evoluzione della situazione meteo, ascoltando i telegiornali o i radiogiornali locali; Procurati l’attrezzatura necessaria contro neve e gelo o verificane lo stato: pala e scorte di sale sono strumenti indispensabili per la tua abitazione o per il tuo esercizio commerciale; Presta attenzione alla tua auto che, in inverno più che mai, deve essere pronta per affrontare neve e ghiaccio; Monta pneumatici da neve, consigliabili per chi viaggia d’inverno in zone con basse temperature, oppure porta a bordo catene da neve, preferibilmente a montaggio rapido; Fai qualche prova di montaggio delle catene: meglio imparare ad usarle prima, piuttosto che trovarsi in difficoltà sotto una fitta nevicata; Controlla che ci sia il liquido antigelo nell’acqua del radiatore; Verifica lo stato della batteria e l’efficienza delle spazzole dei tergicristalli; Non dimenticare di tenere in auto i cavi per l’accensione forzata, pinze, torcia e guanti da lavoro.

 Sabato 10 e 17 febbraio nuovo appuntamento con il Camper della Salute, progetto sanitario itinerante organizzato dall'Associazione "Con Te" con il contributo di Laura Cartaginese, e la collaborazione, per queste due tappe, dell'A.N.VV.F.C. di Vicovaro, la Protezione Civile di Mandela e con il Patrocinio del Comune di Mandela. In un periodo dove la sanità non è a disposizione dei cittadini comuni a causa dei costi elevati per effettuare anche le analisi più basilari, il camper permette di eseguire esami gratuiti su colesterolo, glicemia, diabete e trigliceridi sul posto. A disposizione dei cittadini ci sarà personale qualificato che risponderà a dubbi e domande. A Vicovaro la manifestazione si terrà grazie alla disponibilità di Luca Scarinci del Palazzo Cenci Bolognetti.

AVVISO: Sabato 17 il Camper della Salute sarà presente dalle ore 15.00 alle 18.00
presso Palazzo Cenci Bolognetti lato Via VERDI. 
(numero limitato)

Abbiamo il piacere di comunicarvi, che da oggi a Mandela è attiva la stazione meteo con webcam direzionata verso Vicovaro.

Il progetto ideato dall' A.N.VV.F.C di Vicovaro, è stato realizzato grazie alla collaborazione dell'Associazione metereologica Aquilana "Aq Caput Frigoris" e la Protezione Civile di Mandela "Cantalupo".

Attualmente la stazione è online sul sito: http://www.caputfrigoris.it/rete-meteo/vicovaro/index.html

Un  ringraziamento particolare  va a Luca Lucentini e Pierluigi Prete, Romeo e Danilo Di Valeriano (Protezione civile Mandela) che hanno effettuato il lavoro di istallazione.

 

L’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo di Vicovaro, rende noto; a causa di mancanza di fondi , non potrà garantire il regolare svolgimento dei servizi connessi alla campagna antineve e ghiaccio che potrà colpire il nostro territorio nei prossimi giorni. 

 Quest’anno ci siamo visti privare dei contributi per le spese di gestione e manutenzione per le organizzazioni di volontariato per un problema di tempistica nel rispondere al bando regionale.

Purtroppo i volontari che già effettuano un servizio gratuito per la popolazione non possono farsi carico anche delle spese di manutenzione di materiali specifici per contrastare neve e ghiaccio e per la gestione dei mezzi speciali in dotazione. 

Sperando di riuscire a risolvere in breve tempo un disagio che potrebbe colpire tutti, ci scusiamo per i disagi futuri.

 

meteo inverno 2016 2017 prossimo inverno freddo e nevoso sullitalia ecco le ultime tendenze a riguardo

Servizi gratuiti a domicilio e informazioni e supporto per affrontare i disagi delle ondate di freddo per le persone con almeno 65 anni di età. A Tivoli e in altri 16 Comuni del distretto Rm G è attivo fino a marzo 2018 il servizio “Inverno sicuro”: al numero verde 800 167 662 i cittadini con almeno 65 anni possono chiedere supporto gratuito per affrontare le attività quotidiane: assistenza, accoglienza e ascolto per situazioni di difficoltà; la spesa e l’acquisto dei farmaci con consegna a domicilio; attivazione dei servizi socio-sanitari territoriali; informazioni sulla rete dei servizi: farmacie aperte, pronto intervento; attività integrative con gli ambulatori di medicina generale del territorio; informazioni per fronteggiare le problematiche dovute al freddo.

Il servizio viene erogato per conto dei Comuni dalla Nuova Sair, in collaborazione con la Croce rossa italiana “Comitato Valle dell’Aniene”.

“Riteniamo importante continuare a erogare questi servizi gratuiti per le persone che hanno bisogno di aiuto per affrontare le attività quotidiane sia nei mesi più freddi sia nei mesi più caldi – ha commentato Maria Luisa Cappelli assessore alle politiche sociali del Comune di Tivoli -. Questi aiuti diventano ancora più utili per chi vive da solo”.

A Tivoli, oltre a tutti i servizi, viene fornito supporto anche per il conferimento dei rifiuti nelle aree ancora non servite dalla raccolta porta a porta.

Il numero verde gratuito è attivo tutti i giorni, compresa la domenica, dalle 8 alle 18. Possono chiamare e avere i servizi gratuiti tutti i residenti che abbiano compiuto i 65 anni dei seguenti Comuni: Casape, Castel Madama, Cerreto Laziale, Ciciliano, Gerano, Licenza, Mandela, Percile, Pisoniano, Poli, Roccagiovine, Sambuci, San Gregorio da Sassola, San Polo dei Cavalieri, Saracinesco, Tivoli e Vicovaro.

InvernoSicuro LocandinaA3 2

 

Nel tardo pomeriggio di giovedì 14 settembre siamo stati contattati da una signora in stato di agitazione, la quale ci richiedeva aiuto poichè la propria auto era uscita fuori strada, la signora ci ha riferito che era in gravidanza.

Un intervento insolito non di nostra competenza, ma conoscendo la zona sappiamo che un carroattrezzi non avrebbe mai potuto raggiungere quella zona.

Ci siamo recati con l'Associazione di Mandela, in località scarpine nel comune di Vicovaro, arrivati sul posto abbiamo notato la jeep appoggiata a dei paletti di una recinzione e la macchina non marciante aveva scavalvato il muretto di pietre a secco, in bilico su un dislivello di circa un metro.

Ci sono volute due ore di intervento, con l ausilio del tirfor e con i verricelli dei mezzi di soccorso, siamo riusciti a riportare la jeep su strada. 

Una situazione delicata in quanto la famiglia che vive fuori dal centro abitato oltre alla donna in stato interessante aveva anche due bambini di un anno. 

IMG 20170914 WA001820170914 193742

Nella mattinata di oggi una squadra di nostri volontari, su richiesta della Sala Operativa Regionale, è stata inviata nel Comune di Castel Madama, dove la Signora Assunta di 80 anni,  dalle ore 18 di lunedi 12 settembre non era rientrata in casa, le ricerche iniziate questa mattina e capitanate dal Comandante dei Carabinieri della locale stazione, sono state effettuate in tutto il territorio castellano.

Con l ausilio di unità cinofile le ricerche si sono  concentrate in una zona dove la Signora Assunta era stata vista qualche volta, dopo circa qualche ora i cani hanno fiutato la traccia che ha portato i soccorsi sul luogo dove Assunta è stata ritrovata.
Come sempre con esperienza e professionalità tutti i volontari intevenuti hanno dimostrato grande forza di solidarietà.
 
WhatsApp Image 2017 09 13 at 13.40.04WhatsApp Image 2017 09 13 at 13.40.04 1

Riportiamo l articolo dell'INGV per capirci qualcosa in più dell'evento sismico di ieri sera.

Alle ore 21:58 italiane (10 settembre 2017), è  stato localizzato un terremoto di magnitudo ML 3.9 (Mw 3.7) in provincia dell’Aquila, nella Piana del Fucino. I comuni più vicini all'epicentro sono: Scurcola Marsicana, Magliano de’ Marsi e Tagliacozzo (AQ).

Scurcola 1

L’epicentro del terremoto di questa sera di magnitudo ML 3.9.

Il terremoto è stato avvertito nella parte meridionale della provincia dell’Aquila e nella vicina provincia di Roma, come evidenziato dagli oltre 200 questionari finora compilati su http://www.haisentitoilterremoto.it/ e dalla mappa del risentimento sismico in scala MCS (Mercalli-Cancani-Sieberg) che mostra la distribuzione del risentimento del terremoto sul territorio.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie